DISINFEZIONE TUTTA ROMA

DISINFEZIONE TUTTA ROMA:In questo periodo storico, dove tutti i paesi, chi più chi meno, delle varie nazioni del mondo si trovano a fronteggiare l’emergenza pandemica strettamente connessa alla diffusione e al contagio virale, torno alla ribalta in quanto elemento di importanza primaria, la questione della disinfezione.

La disinfezione è una parte di un processo di sanificazione a cui possono essere sottoposti degli ambienti frequentati da veicoli di contagio e potenziali contagiati, e serve per diminuire questo rischio rallentando, inibendo, e cercando di eliminare l’attività microbica presente negli ambienti e nelle superfici.

Questo è il risultato genericamente ottenuto da tecnici specializzati nel settore, che hanno studiato la regolamentazione statale e che conoscono perfettamente l’attività dei prodotti detergenti chimici utilizzati e il funzionamento degli agenti patogeni che devono andare a contrastare (perché conoscono i report degli istituti di sanità).

Non è facile trattare questo argomento in maniera approfondita, persino per noi che ci occupiamo della disinfezione tutta Roma e da anni operiamo in questo settore promuovendo un’attività di prevenzione al contagio di tutte quelle patologie veicolate da microrganismi effettivi che siano batteri, virus o funghi o qualunque altro microbo.

Questo perché le persone hanno la convinzione che basti una bottiglia di alcol o di candeggina e molto olio di gomito, ma non è così specie quando si tratta di locali pubblici e vaste e zone da disinfettare.

 Non possiamo abusare ed utilizzare a caso di quei detergenti chimici che possono aiutarci a sconfiggere i microbi perché rischieremmo di produrre in questi agenti patogeni una forma di resistenza ed oltretutto di andare ad inquinare l’ambiente circostante perché pur sono sempre sostanze chimiche, per quante riconosciute regolamentate dal Ministero della Salute, e come tali sono estranee all’ambiente.

Le varie strategie da utilizzare  

È dunque necessario procedere a diversi tipi di strategie che devono entrare in sinergia tra loro e solamente rendendosi conto di quali aspetti si possono incastrare tra le varie conoscenze acquisite, possiamo ottenere un risultato stupefacente, che garantisca il benessere dei cittadini, diminuendo notevolmente il rischio di contagio.

 La nostra ditta che si occupa di disinfezione tutta Roma predilige lo scegliere tra i vari disinfettanti disponibili quelli che in concentrazioni ottimali garantiscono di, in un tempo accettabile, diminuire la carica microbica.

Tenendo conto che le basse temperature rallentano l’effetto dei nostri disinfettanti e richiedono tempi di trattamento più lunghi e un utilizzo più diffuso. Impiegando una vasta concentrazione del prodotto si peggiora la sua risciacquabilità, e utilizzandolo in dosi troppo basse invece si stimola il microrganismo a sviluppare forme di adattamenti e resistenza al prodotto.

È decisamente meglio procedere alla disinfezione solo dopo aver effettuato un’accurata pulizia dell’ambiente perché le sostanze organiche sono un terreno fertile per la proliferazione batterica e perciò peggiorano l’azione dei disinfettanti.

È bene fare attenzione a mescolare sostanze detergenti differenti perché a volte ciò è negativo all’ottenimento del risultato finale.

Bisogna fare particolare attenzione a tutti quei luoghi caratterizzati da superfici porose o che presentano fessure e dunque sono difficilmente raggiungibili dai prodotti.

Vale sempre la regola che c’è speranza di uccidere questi organismi solo quando il detergente entra in diretto contatto con loro.

Puoi Contattarci al numero 0645548090

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *